NADAAM RELIGIOSO

Danshig Nadaam e il Festival Khuree Tsam

diverse date e luoghi


Il Festival Danshig Naadam e Khuree Tsam

è uno dei più grandi e antichi festival religiosi e culturali della Mongolia. In origine, questo rito era legato alla cerimonia di intronizzazione di Sua Santità Zanabazar (1635-1722), capo spirituale del buddismo mongolo e anche discendente diretto del Grande Chinggis Khan. La tradizione di celebrare il Danshig Naadam è stata dimenticata per quasi cento anni ma dal 2015 è nuovamente celebrato.

Durante i 2 giorni del festival si può assistere alla cerimonia del Mandala, innalzanmento dello stendardo Soyombo, srotolamento di uno gigantesco Thangka.

La danza Tsam, combinazione perfetta di canto, danza, musica, arte decorativa e arti popolari rappresenta vari rituali ed ogni maschera indica i rispettivi ruoli eseguendo vari movimenti di mani, gambe e corpo.

Sor Zalakh o la cerimonia del bruciamento di tutti i punti negativi ha per scopo di rimuovere tutti gli effetti , fenomeni negativi e malattie contagiose.

Un'interessante competizione tra monaci durante Danshig Naadam è la competizione del balin. Il balin è orzo che è pre-preparato per essere modellato ed è un alimento speciale per le divinità fatte solo dai monaci.

Concorso tradizionale di dibattito da parte dei monaci in cui i maestri del canto, i maestri del canto aggiunti cantano il dibattito sulla logica buddista e vale la pena ascoltarli durante il festival.

Si dice che nel primo Danshig Naadam, un monaco buddista abbia vinto concorsi di lotta, quindi si assisterà a corse di cavalli, lotta e tiro con l'arco.

Il festival di Danshig è atteso con grande devozione dalla popolazione ovunque in Mongolia; data e luogo cambiando sempre.